Quantcast
Contratti di solidarietà no cigs | Risorsegratis.org

Contratti di solidarietà no cigs

solidarietà interna
Categoria: Archivio Contratti di lavoro
Tag: #contratti lavoro #contratti solidali
Condividi:

solidarietà_internaCon la legge 236/93 art. 5, commi 5 e 8, è stato esteso l’istituto del Cds anche alle aziende non rientranti nel campo di applicazione della normativa in materia di Cassa Integrazione. La legge in questione prevede per il lavoratore di un’azienda in difficoltà occupazionali, al quale viene ridotto l’orario di lavoro, la possibilità di beneficiare di un contributo. Il contributo è pari al 25% della retribuzione persa ed è corrisposto in uguale misura anche all’azienda. Il contratto non può superare i 24 mesi. In data 25 maggio 2004 è stata emanata la circolare n.20 concernente le procedure per la presentazione dell’istanza alla D.P.L. competente per territorio.
Fonte ministero del lavoro

Publicato: 9/2/2015Da: wonder

Potrebbe interessarti

lavoro

Lavoro interinale come funziona

Lavoro interinale: cos’è e come funziona. Il lavoro interinale è stato una forma di lavoro non contemplata fino al 1997 nel nostro ordinamento, ma diffusa invece nel resto dell’Unione europea. I tedeschi lo chiamavano «leasing di manodopera», mentre francesi e spagnoli lo definivano «lavoro in affitto». Veniva infatti prevista la possibilità per le imprese di… Continua a leggere Lavoro interinale come funziona

29/4/2020wonder
lavoro gravidanza

Gravidanza e lavoro

Tutela delle lavoratrici madri La gravidanza rende la donna più sensibile nei confronti dei rischi presenti negli ambienti di lavoro, con possibili conseguenze sulla salute della madre e del nascituro. I rischi lavorativi possono legarsi: * all’organizzazione del lavoro (lavoro faticoso, notturno, con trasporto e sollevamento pesi, in catena di montaggio con ritmi frequenti oppure… Continua a leggere Gravidanza e lavoro

10/2/2015wonder
cantieri

Distacco dal lavoro nel settore privato

Il distacco o comando si ha quando un datore di lavoro (distaccante), per proprie esigenze produttive, pone temporaneamente uno o più lavoratori (distaccati) a disposizione di un altro soggetto (distaccatario) per l’esecuzione di una determinata attività lavorativa. La riforma Biagi ha regolato il distacco nel settore privato. CARATTERISTICHE Il distacco è caratterizzato dalla presenza di… Continua a leggere Distacco dal lavoro nel settore privato

10/2/2015wonder
contratto di lavoro ripartito

Il contratto del lavoro ripartito

Il contratto del lavoro ripartito Già regolamentato dalla contrattazione collettiva e dalla circolare n. 43 del 1988, l’istituto del lavoro ripartito diviene ora oggetto di preciso intervento legislativo. La prestazione. Due lavoratori assumono in solido l’adempimento di un’unica obbligazione lavorativa. Ciascun lavoratore si obbligherà a sostituire l’altro in caso di impossibilità a svolgere la prestazione.… Continua a leggere Il contratto del lavoro ripartito

10/2/2015wonder